Il consorzio

L’appartenenza al Consorzio

La produzione del Parmigiano Reggiano si svolge, nel nostro caseificio di Via Ronchi come in tutti quelli del Consorzio, esattamente come otto secoli fa.

Il formaggio Parmigiano Reggiano è un prodotto a Denominazione d'Origine Protetta (D.O.P.) secondo il Reg. UE N. 1151/2012.

Solo il formaggio prodotto secondo le regole raccolte nel Disciplinare di produzione può fregiarsi del marchio Parmigiano-Reggiano e quindi deve riportare sulla forma i contrassegni nella loro integrità atti a identificare e distinguere il prodotto. Essi sono distinti tra marchi d'origine e marchi di selezione.


I marchi d’origine del Parmigiano reggiano sono:
  • i segni impressi con la fascera marchiante lungo tutto lo scalzo della forma, che riportano i puntini con la scritta "PARMIGIANO-REGGIANO", il numero di matricola del caseificio, il mese e l'anno di produzione, la scritta "D.O.P.", la scritta "CONSORZIO TUTELA";
  • la placca di caseina, applicata sulla superficie, che riporta l'anno di produzione, la scritta "C.F.P.R.", ed un codice alfanumerico che identifica in modo univoco ogni singola forma.
Etichettature della Latteria Mortaretta

Il Parmigiano-Reggiano “forma e punta”.
Il Consorzio è il detentore dei marchi della D.O.P. Parmigiano-Reggiano ed è incaricato di svolgere attività di vigilanza , fra l'altro, sul corretto uso dei marchi stessi. Per questo il Consorzio ha individuato e registrato il marchio "forma e punta con scritta PARMIGIANO-REGGIANO su fondo blu" come riferimento visivo di identificazione e di riconoscimento del Parmigiano-Reggiano in parti di forma.
Con la riproduzione del marchio "PARMIGIANO-REGGIANO" si identifica quel formaggio che, in sede di esame di selezione per la conformità alla D.O.P., è stato riconosciuto di prima categoria (scelto-zero-uno). Su queste forme vi sono i contrassegni di origine (scritta a puntini) e il marchio ovale impresso a fuoco.

Prima stagionatura
Con questo nome viene identificato quel Parmigiano-Reggiano che presenta difetti di lieve o media entità nella struttura della pasta e/o sulla crosta, ma senza alterazioni delle caratteristiche organolettiche tipiche del prodotto. Al marchio ovale a fuoco viene aggiunto sulla crosta, lungo tutto lo scalzo, uno speciale contrassegno costituito da solchi paralleli posti sulla scritta a puntini.



Consorzio del Formaggio PARMIGIANO-REGGIANO
www.parmigiano-reggiano.it









Torna alla pagina del Parmigiano Reggiano